43 43 43 42 42 42 41 40 39 38 37 36 36 35 34 34 33 32 31 30 29 28 27 26 25 24 23 22 21 21 21 21 21 20 19 18 18 18 17 16 15 14 13 12 11 10 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 Roma Isernia Benevento Melfi Troia Canosa di Puglia Barletta Manfredonia Bari Brindisi Matera Taranto Gravina / Altamura Pietrelcina Frosinone Ceprano Priverno Fossanova Terracina Velletri Sessa Aurunca Campagnano di Roma Rieti Poggio Bustone Norcia Cassino Spoleto Spello Terni Narni Montefiascone Paciano Città di Castello Sansepolcro Passo delle Pretelle Torgiano Perugia Foligno Belfiore Pievefavera Ascoli Piceno Loreto Assisi San Gimignano San Miniato Firenze Pontassieve Frassineta Premilcuore Dovadola Campigna Brisighella Bologna Nonantola Venezia Fucecchio Provasco Aulla Ceparana Pontremoli Passo Bocchetta Orero Colla S. Bernardo Ventimiglia Nava Passo dei Giovi Gran S. Bernardo Saint-Leonard Torille-rivarolla Susa Pavia Camaldoli La Verna Ravenna Ferrara Padova Quarto d’Altino Dogna Resitua Ponte Tarvisio Valbruna Montemaggiore Gabria Superiore Castelmonte Prossenicco San Martino del Carso Aquileia Bassano del Grappa Levico Terme Caldonazzo Roncero Salorno Bolzano Resia Brennero Trento Vallene Monselice Verona Fanano Modena Spilamberto Vicenza Passo Pian delle Fugazze Storo Val Bregaglia Piazza Brembana Colico Piano Chiavenna Stuetta Colico Piano Cassago Brianza Calolziocorte Bagno di Romagna Rimini Iglesias Alcara Li Fusi Gambarie Serra San Bruno Stilo San Marco Argentano Paterno Calabro Paola Adrano Agrigento Forni di Sopra Tolmezzo Illeggio Ovaro Palermo

11 Cammino Celeste – Iter Aquileiense

  • Prologo:
  • Isola di Barbana
  • Aquileia
    10
  • Aquileia
    10
  • Aiello del Friuli
  • Cormons
  • Castelmonte
    21
  • Masarolis
  • Montemaggiore
    21
  • Rifugio A.N.A
  • Prato di Resia
  • Dogna
    10
  • Valbruna
    10
  • Monte Lussari

Pellegrinaggio da Aquileia al Monte Lussari attraverso il ramo italiano di un triplice Cammino europeo

Cammino Celeste-Iter Aquileiense - Logo
Logo ufficiale

Il Cammino Celeste, pellegrinaggio storico praticato per secoli, rinasce nel 2008 e viene pensato quale Cammino di pellegrinaggio dei tre popoli, italiano, slavo e tedesco.

Il simbolo del Cammino è la stilizzazione del pesce, antico simbolo protocristiano ricavato dal mosaico che costituisce il pavimento della basilica di Aquileia. La denominazione Cammino Celeste è invece dovuta al fatto che questo percorso unisce luoghi diversi ma di antica devozione mariana.

Il percorso segue l’itinerario delle antiche vie di pellegrinaggio partendo dalla Basilica patriarcale di Santa Maria Assunta di Aquileia, sede dell’antico patriarcato.
Attraversando, poi, le colline del Collio si sale sino a raggiungere le Alpi Giulie e si attraversa tutto il Friuli, giungendo infine al Santuario del Monte Lussari, tappa conclusiva del Cammino e luogo simbolo di unione dei tre ceppi etnici locali visto che il termine dei due itinerari, sloveno e austriaco, arriva sempre qui. Già meta di pellegrinaggi nel XVI secolo, Monte dei tre popoli può quindi definirsi, a buon ragione, un Santuario europeo simbolo di scambio, incontro e convivenza fra diverse culture.

Cammino Celeste-Iter Aquileiense -Monumento Lussari - A. Pantanali
Monumento Lussari (A. Pantanali)

Nel sito di riferimento del Cammino è possibile trovare sia la documentazione cartografica che l’elenco dei luoghi di alloggio e ristoro, oltre che una speciale credenziale che identifica il viandante come pellegrino e non semplice turista.

1Cammino