43 43 43 42 42 42 41 40 39 38 37 36 36 35 34 34 33 32 31 30 29 28 27 26 25 24 23 22 21 21 21 21 21 20 19 18 18 18 17 16 15 14 13 12 11 10 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 Roma Isernia Benevento Melfi Troia Canosa di Puglia Barletta Manfredonia Bari Brindisi Matera Taranto Gravina / Altamura Pietrelcina Frosinone Ceprano Priverno Fossanova Terracina Velletri Sessa Aurunca Campagnano di Roma Rieti Poggio Bustone Norcia Cassino Spoleto Spello Terni Narni Montefiascone Paciano Città di Castello Gubbio Sansepolcro Passo delle Pretelle Torgiano Perugia Foligno Belfiore Pievefavera Ascoli Piceno Loreto Assisi San Gimignano San Miniato Firenze Pontassieve Frassineta Premilcuore Dovadola Campigna Brisighella Bologna Nonantola Venezia Fucecchio Provasco Aulla Ceparana Pontremoli Passo Bocchetta Orero Colla S. Bernardo Ventimiglia Nava Passo dei Giovi Gran S. Bernardo Saint-Leonard Torille-rivarolla Susa Pavia Camaldoli La Verna Ravenna Ferrara Padova Quarto d’Altino Dogna Resitua Ponte Tarvisio Valbruna Montemaggiore Gabria Superiore Castelmonte Prossenicco San Martino del Carso Aquileia Bassano del Grappa Levico Terme Caldonazzo Roncero Salorno Bolzano Resia Brennero Trento Vallene Monselice Verona Fanano Modena Spilamberto Vicenza Passo Pian delle Fugazze Storo Val Bregaglia Piazza Brembana Colico Piano Chiavenna Stuetta Colico Piano Cassago Brianza Calolziocorte Bagno di Romagna Rimini Iglesias Alcara Li Fusi Gambarie Serra San Bruno Stilo San Marco Argentano Paterno Calabro Paola Adrano Agrigento Forni di Sopra Tolmezzo Illeggio Ovaro Palermo

6 Cammino di San Vicinio

  • Sarsina
  • Bagno di Romagna
    18
  • Camaldoli
    4 5 35
  • Badia Prataglia
    5 35
  • La Verna
    4 5 7 13 29 33 35
  • Verghereto
  • Balze
    7
  • Sant’Agata Feltria
    7
  • Pietra dell’Uso
  • Sogliano al Rubicone
  • Borghi
  • Sorrivoli
  • Cesena
  • Ciola
  • Sarsina

Un peculiare percorso circolare che da Sarsina parte e arriva di fronte alla millenaria Basilica di San Vicinio

Cammino di S. Vicinio - logo
Logo ufficiale

Inaugurato nel 2008 in ricordo del primo vescovo di Sarsina, il Cammino di San Vicinio è un viaggio che si snoda lungo la Valle del Savio, prosegue sul crinale tosco-romagnolo, la Valle del Rubicone e il Montefeltro, terminando il suo percorso nello stesso luogo dove inizia.

Il Cammino si distingue per la peculiare forma circolare e, sebbene si possa iniziare il cammino da una qualunque delle Tappe, è davanti la millenaria Basilica di San Vicinio a Sarsina che si consiglia di partire.

Cammino di S. Vicinio - Basilica Concattedrale Santuario di San Vicinio, Sarsina - Diego Baglieri
Basilica di San Vicinio, Sarsina (Diego Baglieri)

Il tracciato è percorribile in relativa sicurezza e garantisce l’opportunità di passare intere giornate immersi nella natura mentre si percorrono sentieri e vecchie mulattiere che conducono in direzione di Camaldoli e del Santuario della Verna (in Toscana), nel Parco delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna per poi risalire verso l’Adriatico in direzione Cesena, storico snodo di transito obbligato della Via Romana-Sarsinate, fino a chiudere il cerchio con il rientro a Sarsina.

 Cammino di S. Vicinio
Mulattiera di Corzano (Associazione Cammino San Vicinio)

Il tragitto si ispira all’antica asse Roma-Arezzo-Ravenna che garantiva l’accesso ai territori del Casentino e dell’Aretino, permettendo ai pellegrini di muoversi sia in direzione di Roma che della Pianura Padana.

Cammino di San Vicinio - Bagno di Romagna
Centro Storico di Bagno di Romagna (Associazione Cammino San Vicinio)

Sul sito è possibile trovare informazioni utili come la specifica segnaletica da seguire o le strutture convenzionate, oltre a informazioni di carattere storico e religioso e i suggerimenti sui luoghi da non perdere.

1Cammino