Ai Confini della Meraviglia: gli appuntamenti di Giugno

In programma anche tre giornate dedicate a "Feste e Tradizioni", "Musica" e “Terre dei Malatesta e del Montefeltro”

Continua a Roma anche per il mese di Giugno la mostra “Ai Confini della Meraviglia”, allestita presso le Terme di Diocleziano.

Inaugurata il 6 di Maggio dal Ministro Dario Franceschini per celebrare il 2017Anno dei Borghi, la manifestazione continuerà ad ospitare fino al 9 di giugno un affascinante percorso espositivo reso possibile dalle testimonianze delle 18 Regioni che hanno aderito all’iniziativa Borghi – Viaggio Italiano.

Insieme alle testimonianze delle Regioni Sicilia (1 giugno), Puglia (6 giugno), Abruzzo (7 giugno), Lombardia (8 giugno) che si alterneranno da oggi sino alla data di chiusura, saranno riservate anche tre intere giornate dedicate alle “Feste e Tradizioni dei Borghi” (2 giugno), dove sarà possibile scoprire le arti e le tradizioni popolari dei 1000 Borghi italiani che stanno prendendo parte all’iniziativa, alle “Terre dei Malatesta e del Montefeltro” (3 giugno) che punterà l’obiettivo sugli splendidi borghi di questa regione storica dell’Italia posta a cavallo tra le Marche e l’Emilia Romagna e sugli antichi possedimenti da una delle più antiche e influenti famiglie del Medioevo, i Montefeltro, e alla “Musica nei Borghi” (4 giugno), una giornata dedicata alla musica tradizionale che vedrà sotto i riflettori gruppi musicali e danzanti provenienti da tutte le regioni italiane aderenti.

La data di chiusura del 9 giugno sarà, invece, dedicata alla scoperta della Regione Emilia-Romagna, ente coordinatore di Borghi – Viaggio Italiano che ha reso possibile tutto questo grazie ai progetti interregionali di sviluppo turistico promossi dal MiBACT.

L’ingresso è libero, è posto in Viale Luigi Einaudi e che la mostra è aperta tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 10:30 alle 19:30, con ultimo Ingresso alle 18:30.

Borghi - Viaggio Italiano
1Cammino