AppenninoBikeTour, AppenninoBikeTour, Giro d’Italia che non t’aspetti

AppenninoBikeTour: l’inaspettato Giro d’Italia

Ideato da Ministero dell’Ambiente, Vivi Appennino e Confcommercio nel contesto di un piano di sviluppo della dorsale appenninica

A soli nove mesi dalla prima riunione organizzativa, AppenninoBikeTour, il Giro dell’Italia che non ti aspetti, ideato da Ministero dell’Ambiente, Vivi Appennino e Confcommercio Ascom, è stato presentato nel contesto del Piano per lo Sviluppo Sostenibile della Dorsale 2018-20. Un piano di sviluppo per la Dorsale appenninica, che porterà a mappare con cartellonistica dedicata il percorso lungo le strade secondarie dell’Appennino diventando la più grande Ciclo-Via d’Italia.

AppenninoBikeTour

Il progetto iniziale, presentato lo scorso giugno al G7 Ambiente di Bologna, ha visto la partecipazione di Istituzioni di tutta Italia. Un viaggio, raccontato passo passo in un libro dedicato, che ha visto il coinvolgimento di 14 Regioni, 43 Comuni tappa. Oltre 300 Comuni di passaggio e 26 Parchi nazionali e regionali.

AppenninoBikeTour - Ministro Dario Franceschini
Dicembre: il Ministro Dario Franceschini riceve il libro in anteprima a Palazzo Chigi

Promossa con la Federazione Ciclistica Italiana, il 16 – 17 giugno prossimi ci terrà la ‘Giornata Nazionale Appennino Bike Tour’. Ricco calendario di eventi lungo tutta la Dorsale, da Nord a Sud Italia, che vedrà protagonisti oltre a sport e ambiente, le specialità enogastronomiche del territorio, per sottolineare l’importanza delle tipicità locali appenniniche in occasione del 2018 Anno del Cibo Italiano.
Un evento sportivo che abbinerà la passione dello sport alle bellezze del territorio con la scoperta dei tanti borghi, delle riserve naturali, di castelli e prodotti tipici. Inoltre, in sinergia con Ferrovie dello Stato che sta già lavorando alla valorizzazione dell’utilizzo del treno alla scoperta dell’Appennino, inizierà la mappatura della dorsale sul sito www.viviappennino.com

AppenninoBikeTour - Ministro Gian Luca Galletti
Il Ministro Gian Luca Galletti e il Sindaco di Gaggio Montano Maria Elisabetta Tanari

Nel suo intervento alla presentazione dell’evento il Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, ha affermato che: “da quando ci è stato presentato il progetto, ne abbiamo intuito validità e potenzialità. L’idea di valorizzare la montagna che tiene unito il nostro Paese, da Nord a Sud, proponendo un modello di sviluppo che punti su forme di turismo sostenibile, ci è parsa immediatamente una scelta vincente, da promuovere e incoraggiare senza indugi”.

Notizie

1Cammino