Dieta mediterranea: 1° Meeting internazionale in Calabria

A Nicotera il 'Primo Meeting Internazionale sulla Dieta Mediterranea' con Lidia Bastianich, testimonial della Cucina Italiana nel mondo, madrina della manifestazione

Si apre oggi, 8 giugno, con una intervista a Lidia Bastianich a Nicotera in Calabria, il Primo Meeting Internazionale sulla Dieta Mediterranea. L’evento si terrà nella sala consiliare e nel Chiostro di Palazzo Convento. La manifestazione calabrese prosegue il percorso di valorizzazione della Dieta Mediterranea di Nicotera al seguito dell’approvazione della legge regionale che promuove la Dieta mediterranea italiana di riferimento di Nicotera.

Esattamente nel luogo dove è stato realizzato lo Studio cooperativo Seven Countries Study (SCS) che valuta il modello di sviluppo culturale e sociale e che considera la Dieta mediterranea come valore riconosciuto. La legge regionale ha inoltre istituito nella cittadina calabrese la sede de l’Osservatorio della Dieta mediterranea italiana di riferimento (ODMIR), che svolge funzioni consultive, programmatiche e di monitoraggio.

Dieta mediterranea

Nel programma, oltre ai saluti istituzionali come quelli del Presidente Regione Calabria, Mario Oliverio e dell’Assessore alla Cultura del Dipartimento Turismo della stessa Regione, Maria Francesca Corigliano, la tavola rotonda Itinerari del turismo enogastronomico della Dieta Mediterranea.

Tra i diversi interventi previsti, quelli di Francesco Palumbo, Direttore Generale Turismo MiBACT, del Direttore EnitGianni Bastianelli, del Segretario Generale FIC (Federazione Italiana Cuochi), Bruno Salvatore. Coordinatrice del tavolo sarà la ‘food editor’ del Corriere della Sera, Angela Frenda.

Notizie

1Cammino