Oviedo 2a Conferenza mondiale UNWTO: 'Smart Destinations'

Digitalizzazione e sostenibilità alla base del secondo Congresso UNWTO sul tema delle 'destinazioni intelligenti' nella città spagnola

Si terrà ad Oviedo dal 25 al 27 giugno il II Congresso mondiale dell’UNWTO sulle smart destination. Organizzato dall’UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo ONU) insieme al governo spagnolo e al governo locale delle Asturie, è finalizzato a guidare e modellare nuovi modelli di turismo per il ventunesimo secolo, basati su innovazione, tecnologia, sostenibilità, governance e accessibilità.

Il Congresso UNTWO sulle Destinazioni turistiche intelligenti rappresenta inoltre un appuntamento annuale per esperti internazionali del settore dove discutere di nuove opportunità e sfide. Mette insieme amministrazioni pubbliche, settori imprenditoriali, ricercatori e accademici, centri tecnologici, società civile e agenti locali e università di tutto il mondo, per condividere conoscenza, formare alleanze e avanzare nella comprensione di elementi chiave per destinazioni di turismo intelligente. Dopo il primo congresso di Murcia sullo sviluppo sostenibile, l’edizione 2018 affronterà la trasformazione digitale all’interno delle destinazioni, le soluzioni tecnologiche per misurare l’impatto del turismo, la governance nelle destinazioni del turismo intelligente, nonché il ruolo delle piattaforme aperte e della gestione dei dati per migliorare la competitività delle destinazioni turistiche.

Tra le novità di quest’anno il primo Hackathon per Smart Destinations incentrato sullo sviluppo di soluzioni intelligenti per lo sviluppo sostenibile del turismo.

Il 25 giugno, sia accademici che imprenditori, avranno l’opportunità di condividere ricerche e soluzioni innovative con una serie di brevi presentazioni, sorta di preludio alle future conferenze e tavole rotonde. Dopo la giornata dedicata a ricerca e sviluppo, relatori e partecipanti rifletteranno sui temi generali e discuteranno sulle sfide derivanti dalle tendenze digitali più rilevanti, come: Big Data, Intelligenza Artificiale (AI) e Apprendimento Automatico, Internet of Things (IoT), Location Intelligence (LI), Cloud Computing, Blockchain e Realtà virtuale e aumentata.

Tra i Panel più interessanti, lo Smart Talk High Level I del 26 giugno, basato sui temi della crescita, della digitalizzazione e della sostenibilità: il futuro del turismo.
In questo primo Smart Talk gli ospiti discuteranno principalmente del ruolo del turismo nelle nostre società in evoluzione. Tra i relatori che interverranno su sviluppo responsabile, sostenibile e resiliente in futuro e moderati dallo spagnolo Bernardo Hernández, membro della giuria del Premio Principessa delle Asturie per la ricerca scientifica e tecnica, parteciperanno:
  • Hon. John A.E. Amaratunga, Ministero dello sviluppo del Turismo, Sri Lanka
  • Marcela Baccigalup, Ministero-Segretario Esecutivo del Turismo, Paraguay
  • Alberto Bernal, Direttore per Smart Communities and Territories, INDRA
  • Bente Bratland Holm, Dirttore, Visit Norway
  • Elena Gil, Direttore Big Data, Telefónica
  • Brigitte Loehl, Direttore, Amadeus per le Destinazioni
  • Elisa Martín Garijo, CTO, IBM Spagna
  • Hany Fam, Vice Presidente, Enterprise Partnerships, Mastercard
  • Isabel Oliver, Segretario di Stato per il Turismo, Governo Spagnolo
  • Francesco Palumbo, Direttore Generale Turismo, MiBACT
  • Mónica Zalaquett, Sottosegretario al Turismo, Cile

Notizie

1Cammino