settimana cucina italiana nel mondo

In corso la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

Promossa da MiPAAF e MAECI è in corso la seconda edizione con oltre 1000 appuntamenti sparsi in tutto il mondo

La seconda edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, rientra a pieno titolo nel progetto dell’Amministrazione corrente per la promozione straordinaria del Made in Italy. Promozione che passa attraverso il potenziamento della distribuzione e della presenza commerciale dei prodotti dell’agroalimentare italiano. Ma anche importante voce trasversale del Piano Strategico del Turismo per dar maggior rilievo a territori italiani meno conosciuti.

Sono oltre mille le iniziative previste quest’anno presso le 296 sedi diplomatiche, gli Istituti italiani di cultura. Dagli Stati Uniti alla Cina, dal Brasile al Giappone, passando per il Canada, Emirati Arabi Uniti e Russia.

Nel programma seminari e conferenze, incontri con chef, degustazioni, eventi di promozione commerciale, corsi di cucina, proiezioni di film e documentari legati al cibo, convegni, concerti, corsi di lingua e mostre fotografiche.

Nella seconda edizione della ‘Settimana della cucina italiana nel mondo’ focus su:

  • cucina e vino di qualità
  • tutela e valorizzazione dei prodotti a denominazione protetta e controllata insieme ad azioni di diffusione dei metodi italiani di protezione dei marchi che sviluppino iniziative di contrasto al fenomeno dell’italian sounding
  • promozione degli itinerari enogastronomici e turistici regionali
  • attenzione alla formazione nel settore alberghiero per sviluppare collaborazioni di lungo periodo tra cuochi italiani e locali
  • sostegno alle candidature dell’arte dei pizzaiuoli napoletani e del sito “Le colline del Prosecco a Valdobbiadene” a Patrimonio Unesco
  • sostegno alle produzioni tipiche delle regioni colpite dal terremoto

E’ possibile consultare l’elenco degli eventi, divisi per Paese, sul sito della Farnesina.

fonte: Ufficio Stampa Mipaaf

Il “Quinto Elemento” è il cortometraggio realizzato dall’Agenzia ICE nell’ambito delle iniziative del Piano Straordinario per il Made in Italy del Mise. L’obiettivo è quello di promuovere le eccellenze del settore agroalimentare italiano nel mondo.

1Cammino