factorympresa Turismo Town meeting Temi

Town meeting: temi e programma

Ripartono da Firenze le sfide di FactorYmpresa Turismo con il Town meeting - Top italian destinations di venerdì 23 marzo

Il Town meeting “Top Italian Destinations” del 23 marzo a Firenze, lancerà un forte impulso, una sfida importante allo sviluppo e alla gestione sostenibile dei flussi turistici nelle grandi destinazioni.

Si riuniranno al Complesso di Santa Maria Novella 100 stakeholders delle cinque grandi destinazioni turistiche italiane – Roma, Firenze, Napoli, VeneziaMilano – per sviluppare e gestire in modo sostenibile i flussi turistici nelle grandi destinazioni, uno dei progetti del Piano Attuativo 2017-2018, nato dal Piano Strategico del Turismo 2017-2022.

Il Town meeting sarà un momento partecipativo con l’obiettivo di far emergere la domanda di innovazione: le criticità, i fabbisogni sociali e le ipotesi di soluzioni.  Le domande che emergeranno dall’incontro si tradurranno nei contenuti di una call per le imprese e le start-up, creando così una continuità strategica tra pubblico e privato.

Questo evento inaugura il programma 2018 di FactorYmpresa Turismo, l’iniziativa promossa dal MiBACT e gestita da Invitalia, che premia le idee di business innovative nella filiera turistica (350 team e 112 progetti sostenuti nel 2017).

La giornata sarà articolata in tre sessioni di lavoro, due la mattina e una il pomeriggio:

ACCOGLIENZA: Milioni di turisti in più nei prossimi anni. Come programmare e gestire una accoglienza sostenibile per la qualità della vita, l’economia ed il patrimonio delle città.

SMART CITY: Costruire città intelligenti è una grande opportunità per turisti, cittadini e imprese. Cosa serve fare

MOBILITA’: Come rendere la mobilità di turisti e cittadini più efficiente e sostenibile per l’ambiente e la vita delle città.

Town meeting Temi

L’appuntamento rappresenterà un prologo del primo Accelerathon dell’anno, che si terrà il 17-18 maggio, in cui le migliori startup del settore si contenderanno i premi riservati ai progetti imprenditoriali più innovativi legati al tema del turismo nei grandi centri urbani.

Il programma prevede i saluti di Dario Nardella, Sindaco di Firenze e Francesco Palumbo, Direttore Generale Turismo MiBACT e l’introduzione dei lavori affidata a Francesco Tapinassi, Dirigente del Servizio II – DG Turismo MiBACT.

Dopo le tre sessioni di lavoro (Accoglienza, Smart City e Mobilità), ci sarà un momento aperto a tutti, dedicato alle “Esperienze internazionali e nuove sfide” con Albert AriasHead of Barcelona’s Strategic Plan, Marc PonsDirector of ActuaTech – Andorra Innovation Living Lab e Andrea GiuricinChina Academy Railway Sciences, Rail Sector Advisor World Bank, Università Bicocca.

Chiuderanno la giornata il commento agli esiti delle sessioni di lavoro affidato agli Assessori delle cinque Amministrazioni Comunali: Anna Paola Concia, Roberta Guaineri, Gaetano Daniele, Adriano Meloni e Paola Mar.

Durante la giornata, alle 12:30, si terrà una conferenza stampa con Francesco Palumbo e gli Assessori delle cinque città coinvolte.

Notizie

1Cammino