Turismo-scuola-di-sostenibilità-PST-Agenda-2030.

Turismo sostenibile

Il turismo sostenibile tiene conto degli attuali e futuri impatti economici, sociali e ambientali, affrontando le esigenze dei visitatori, dell'industria, dell'ambiente e delle comunità

Stati Generali del Turismo Sostenibile - UNWTO 2017 suistainable year

Secondo l’Organizzazione Mondiale del Turismo, UNWTO il turismo sostenibile deve tenere pienamente conto dei suoi attuali e futuri impatti economici, sociali e ambientali, affrontando le esigenze dei visitatori, dell’industria, dell’ambiente e delle comunità ospitanti.

La sostenibilità è applicabile a tutte le forme di turismo, sia di nicchia che di massa e vale per tutte le destinazioni turistiche. I principi di sostenibilità si riferiscono sia ad aspetti ambientali che economici e socio-culturali nello sviluppo del turismo, per stabilire un equilibrio tra dimensioni diverse e garantirne la sostenibilità a lungo termine.

Piano Strategico del Turismo Ambiti strategici PST

Dalle linee guida del Piano Strategico del Turismo, PST, il turismo sostenibile – elemento trasversale dei quattro principali punti del PST – deve seguire questi principi ispiratori:

  • Servirsi in modo ottimale delle risorse ambientali che costituiscono l’elemento fondamentale nello sviluppo del turismo, salvaguardando processi ecologici e contribuendo a preservare il patrimonio naturale e la biodiversità
  • Rispettare l’autenticità socio-culturale delle comunità ospitanti, preservarne il patrimonio culturale e il valore delle tradizioni, contribuire alla comprensione e alla tolleranza interculturale
  • Garantire economie operative a lungo termine con vantaggi socioeconomici per le parti interessate, offrire opportunità di lavoro stabili e redditizie, servizi sociali per le comunità e contribuire alla riduzione della povertà

Notizie

1Cammino