Napoli, 24ma Borsa del Turismo Mediterraneo

La BMT 2021 alza il sipario venerdì 18 giugno fino a domenica 20. Al centro, quattro workshop: Terme & benessere, Incoming, MICE e Turismo sociale. Il Ministro Garavaglia all'Inagurazione.

A Napoli, da venerdì 18 fino a domenica 20 giugno, la XXIV edizione della Borsa del Turismo Mediterraneo 2021. Il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia è intervenuto alla cerimonia d’inaugurazione dell’evento, il primo in presenza a tema dall’emergenza sanitaria per COVID-2019. «È una grande emozione essere finalmente in una manifestazione in presenza e vedere gli operatori nel turismo ai tavoli a promuovere l’Italia nel mondo. Se non fosse ripartito il settore delle fiere, l’Italia avrebbe mandato in fumo 40miliardi di euro. È il segnale della ripartenza, per non fermarsi più. Ed è un segnale per il Sud, di una ripartenza che va nella giusta direzione», ha detto il Ministro.

Gli incontri si svolgono presso la Mostra d’Oltremare, nell’area di Fuorigrotta, con quattro workshop che scandiranno i temi dell’edizione di quest’anno e oltre 300 espositori e con i migliori buyer internazionali selezionati da ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo, provenienti da tutto il mondo: Francia, Germania, Gran Bretagna, Paesi Scandinavi, Russia, Stati Uniti, Argentina, Brasile, Giappone, Cina, Corea, India, Emirati Arabi.

Gli incontri hanno l’obiettivo di informare e divulgare le conoscenze in merito alle potenzialità del settore turistico, agli strumenti di marketing e comunicazione più innovativi e alle strategie migliori per trarre grandi vantaggi dai nuovi canali digitali. Sono, altresì, un’occasione di comunicazione e di collaborazione tra istituzioni, imprenditori e professionisti del turismo, per rilanciare il comparto all’insegna della creatività e dell’innovazione.

La cornice tematica è il “turismo del futuro”. BMT 2021 si apre venerdì 18 giugno 2021 con l’Incoming. Nella stessa giornata, sono previsti seminari sul tema Terme&Benessere. I tour operator internazionali incontrano ai tavoli gli attori dell’offerta italiana.

Sabato 19, per il workshop Incentive&Congressi, le principali strutture alberghiere e congressuali e le aziende italiane interessate all’offerta legata a meeting, incentive, congressi ed eventi presenteranno proposte e progetti. Nella stessa giornata, per il workshop Turismo Sociale, si terranno gli incontri tra Cral Nazionali e buyer del turismo di gruppo interessati all’offerta ricettiva italiana: un’occasione per diversificare il business e destagionalizzare il mercato.

Angelo De Negri, fondatore della BMT, ha dichiarato: «È stata una sfida vinta, per me. Le fiere virtuali non esistono. Questo è il tempo del turismo di prossimità: stiamo riscoprendo l’Italia. Anche Napoli riparte con il turismo in prevalenza italiano».

Notizie

1Cammino